• pianta di lampascione

    Perchè parlare di lampascioni

    ho ascoltato per anni mio padre, e anche molti compaesani, parlare di lampascioni. Nel loro dire evidenziavano, scherzosamente, più di ogni altra cosa l’effetto “rumoroso” che una volta digeriti provocavano e, naturalmente, la ricetta a loro più gradita. Non capivo però tutto questo parlare di un vegetale che oltre ad essere amarognolo (non sempre) generava burrascose “tempeste” nell’intestino (quasi sempre).
    Non riuscivo ad immaginare perché un vegetale cosi insignificante e costoso suscitasse tanto interesse da essere elogiato come una prelibatezza ...

chi sono?

  • chi sono

    Già, chi sono? La domanda più pensata in assoluto da ogni essere umano. Tutti, prima o poi, ci chiediamo chi siamo. Tu sai chi sei? Hai trovato una risposta? Evidentemente no altrimenti saresti la persona più famosa al mondo! Forse sai chi sei e proprio per questo non cerchi di metterti in mostra perché sai che non è importante essere importanti...

    Continua...


    fai il test

    e scopri se sei un lampascione.

    un saluto per te

Ristorante "Il Lampascione"

  • Ristorante Il Lampascione

    Le ricette

    Antiche e nuove ricette a base di lampascioni.
    Con la pasta, il riso, la pizza, al forno, con le patate, le zucchine, fritti o marinati ecc...
    Dal sapore decisamente amarognolo e una densità pastosa, il nostro bulbo si sposa perfettamente con la dolcezza delle zucchine, oppure cotto intero sotto una calda cenere vicino a fuoco, con una buona fetta di pane, formaggio e un buon vino rosso pugliese, specialmente nelle fredde giornate invernali, è un'ottimo...

    Continua...

Le foto. Bulbi, Foglie e Fiori

foglie e fiori di lampascioni   


  • testi da leggere e scaricare

    Testi da leggere

    Se ti piace leggere e curiosare, dai un'occhiata a questo link.

  • link amici

    Siti amici

    Link di siti amici e di utilità.

Musica da ascoltare

mp3 musica blues rock


Testamento biologico

Uno spazio dedicato a chi, seppur in buona salute, vuole predisporre a tempo quelle che - in un futuro - saranno le sue volontà.